SUBITO SPETTACOLO A LONATO PER IL 33° TROFEO ANDREA MARGUTTI

kz2_start_fmp_0534Al South Garda Karting di Lonato disputate le prove di qualificazione e le prime manches eliminatorie. In gara le categorie KZ2, MINI Gr.3, OKJ, X30 Junior, X30 Senior.

Lonato del Garda, 1 aprile 2022. Al South Garda Karting è arrivato anche il bel tempo a salutare la 33ma edizione del Trofeo Andrea Margutti, allontanando almeno provvisoriamente la pioggia che aveva condizionato la vigilia di questo evento. E’ così partita nel migliore dei modi l’edizione numero 33 del Trofeo Andrea Margutti, che con la storica organizzazione di Parma Motorsport ha visto raggiungere anche il nuovo record assoluto di iscritti, quasi 300 piloti provenienti da ben 43 nazioni nelle 5 categorie KZ2, MINI Gr.3, OKJ, X30 Junior, X30 Senior.

Le prove di qualificazione.

Avvincenti le prove cronometrate di qualificazione di venerdì 1 aprile, disputate su una pista con asfalto ormai asciutto e quindi nelle migliori condizioni per esprimere tutte le potenzialità dei tanti protagonisti di questa manifestazione.

KZ2. Nelle due sessioni della KZ2, hanno messo a segno le pole position William Lanzeni (Lanzeni/EKS-TM Racing-Vega) nella Serie-1 in 47.048 e nella Serie-2 un sorprendente Massimo Dante (SGrace/Best Kart-TM Racing) in 46.645 che per soli 9 millesimi di secondo è stato più veloce del campione europeo Riccardo Longhi (BirelART Racing/BirelART-TM Racing).

MINI Gr.3. Tre le sessioni necessarie per le prove della MINI Gr.3. Nella Serie-1 sulla pista di Lonato si è confermato a proprio agio il brasiliano Augustus Toniolo (Team Driver/KR-Iame-Vega), migliore in 59.876, nella Serie-2 ottimo il crono di Fabio Reale (LA Motorsport/Intrepid-TM Racing) in 58.625, ma ancora più veloce si è rivelato nella Serie-3 l’olandese Dean Hoogendoorn (Alonso Kart by Kidix/Alonso Kart-Iame).

OKJ. Nell’unica sessione della OK-Junior si è fatto valere il pilota lituano Markas Silkunas (Gamoto/Tony Kart-Vortex-Vega) con il miglior tempo in 49.478.

X30 Junior. Nella X30 Junior il più veloce è stato Antonio Apicella (Team Driver/KR-Iame-Komet) in 50.710.

X30 Senior. Due le sessioni dedicate alla X30 Senior. Nella Serie-1 particolarmente competitivo si è rivelato Manuel Scognamiglio (Gamoto/Tony Kart-Iame-Komet) in 49.310, mentre nella Serie-2 il migliore è stato Cristian Comanducci (PRK/Tony Kart-Iame) in 49.004.

Le prime manches del Trofeo Andrea Margutti.

Nella prima giornata ufficiale della manifestazione si sono disputate anche le prime manches eliminatorie che proseguiranno sabato 2 aprile. Subito si sono sviluppate una serie di bei duelli che hanno proposto anche nuovi protagonisti rispetto ai valori espressi in prova. Le manches di venerdì hanno riguardato 2 gare per la KZ2 e 6 riservate alla MINI Gr.3.

In KZ2 nella manche A-B ha vinto William Lanzeni (Lanzeni/EKS-TM Racing-Vega), mentre nella C-D è stato Giuseppe Palomba (LG Motorsport/BirelART-TM Racing) ad aggiudicarsi la gara.

Nelle manches della MINI Gr.3, si è aggiudicato due manches Iacopo Martinese (BabyRace/Parolin-Iame-Vega), una manche Augustus Toniolo (Team Driver/KR-Iame), Roman Kamyab (BabyRace/Parolin-Iame), Bogdan Cosma-Cristofor (Gulstar/KR-Iame) e Oliver Rasmussen (CRG Racing Team/CRG-TM Racing).

Il programma prosegue sabato 2 aprile con le ulteriori manches, domenica 3 aprile con i Repechage e a seguire le Prefinali e Finali trasmesse in diretta Live Streaming.

Il programma del 33° Trofeo Andrea Margutti:
Sabato 2 aprile: Manches eliminatorie;
Domenica 3 aprile, Live Streaming: Repechage, 11:25 Prefinali, 14:15 Finali

Informazioni nel sito www.trofeomargutti.com.

Ufficio Stampa
Parma Motorsport Ssd
1.04.2022

Allegati | Attachments

Condividi | Share this